Bilancio positivo per la versione natalizia di “Salute in cammino” ad Ascoli

ASCOLI – Bilancio positivo per i tre appuntamenti natalizi con “Salute in cammino”, manifestazione che si è chiusa sabato 22 Dicembre con “I luoghi del commercio”.

E’ stato attraversato un percorso cittadino che ha toccato i tanti luoghi che hanno ospitato, sin dal la sua fondazione, il commercio di Ascoli ossia Piazza Roma, Via del Trivio, Piazza del popolo, Piazza “della verdura”, Piazza Ventidio Basso ed altri.

Il progetto “Salute in cammino” edizione natalizia è stato organizzato da  U.S. Acli provinciale, Assessorato allo sviluppo del Comune di Ascoli Piceno e Regione Marche e si è sviluppato in tre iniziative.

La prima è stata la “Camminata dei musei”, realizzata grazie anche alla Fondazione Nazionale delle Comunicazioni e alla Chiesa Valdese 8 per mille, ed ha visto i partecipanti visitare dapprima il Museo dell’annunciazione e le chiese di San Pietro Martire, San Vincenzo e Anastasio e Santa Maria Intervineas.

Nella seconda iniziativa, denominata invece “Le chiese scomparse”, è stato possibile tra l’altro conoscere la chiesa di San Giuliano, quella dedicata a Sant’Andrea o a Santa Margherita ed altri templi della nostra città che rappresentano punti fermi della storia di Ascoli.

“La finalità dell’iniziativa – hanno detto l’assessore allo sviluppo del Comune di Ascoli Piceno Alessandro Filiaggi ed il presidente provinciale U.S. Acli Giulio Lucidi – è anche stata quella di invitare al movimento la popolazione ma quella di valorizzare il centro storico in concomitanza con il periodo natalizio, dando modo ai cittadini di vivere e conoscere meglio la propria città.

Annunci

In archivio il primo dei tre appuntamenti natalizi con “Salute in cammino”

ASCOLI – Va in archivio il primo dei tre appuntamenti natalizi con l’iniziativa “Salute in cammino”.

Grazie alla collaborazione  tra U.S. Acli provinciale, Assessorato allo sviluppo del Comune di Ascoli Piceno, Fondazione Nazionale delle Comunicazioni e Chiesa Valdese Fondi 8 per mille è stata realizzata la manifestazione “Salute in cammino – Camminata dei musei” con un primo appuntamento al quale hanno partecipato cittadini provenienti da Marche ed Abruzzo.

La camminata ha permesso ai cittadini di percorrere e conoscere meglio il centro cittadino,  lo Spazio Museale “L’Annunciazione” annesso alla chiesa di San Pietro Martire che è stata visitata insieme a quelle di Santa Maria Intervineas e San Vincenzo e Anastasio.

Domenica 16 Dicembre avrà il secondo appuntamento con l’iniziativa “Salute in cammino”. Alle ore 15 verrà svolta una visita guidata alle tante chiese scomparse del centro cittadino, mentre sabato 22 Dicembre alle ore 15 si svolgerà “I luoghi del commercio”, una camminata culturale nel centro storico per conoscere le piazze della città nelle quali veniva anticamente svolto il commercio. Si parte sempre da Piazza Arringo.

“Salute in cammino – Camminata dei musei” Si parte da Piazza Arringo alle 9,30 di Domenica 9 Dicembre

CAMMINATADEIMUSEI0912018

ASCOLI – In occasione del periodo natalizio e di fine anno tornano le camminate nel centro storico della città finalizzate a incrementare le opportunità di movimento dei cittadini e a far conoscere meglio il territorio.

Dalla collaborazione tra U.S. Acli provinciale, Assessorato allo sviluppo del Comune di Ascoli Piceno, Fondazione Nazionale delle Comunicazioni e Chiesa Valdese Fondi 8 per mille nasce infatti l’iniziativa “Salute in cammino – Camminata dei musei” con un primo appuntamento programmato per domenica 9 dicembre alle 9,30 con partenza da Piazza Arringo.

Il programma dell’iniziativa prevede una camminata culturale tra le vie del centro storico ed una visita guidata gratuita allo Spazio Museale “L’Annunciazione” annesso alla chiesa di San Pietro Martire. A seguire la visita proseguirà con altri siti del centro storico.

L’iniziativa si svolgerà anche in caso di maltempo.

La partecipazione alla manifestazione è gratuita e per poter aderire è necessario presentarsi 15 minuti prima del via per la registrazione dei dati anagrafici.

Domenica 16 Dicembre avrà poi luogo il secondo appuntamento alle ore 15 con una visita guidata alle tante chiese scomparse del centro cittadino, mentre sabato 22 Dicembre alle ore 15 si svolgerà “I luoghi del commercio”, una camminata culturale nel centro storico per conoscere le piazze della città nelle quali veniva anticamente svolto il commercio. Si parte sempre da Piazza Arringo.

“Si tratta di una iniziativa – hanno detto l’assessore comunale allo sviluppo Alessandro Filiaggi ed il presidente provinciale U.S. Acli Giulio Lucidi – che vuole valorizzare il centro storico in concomitanza con altre iniziative che vi si svolgono per dare l’opportunità ai cittadini di vivere la propria città. Vogliamo inoltre far conoscere meglio i luoghi del centro cittadino nei quali veniva svolto il mercato cittadino, luoghi nei quali si svolgeva non solo la vita commerciale della città ma anche quella sociale”.

Col progetto “Camminata dei musei” ad Acquaviva Picena visitate la fortezza e la mostra Cracking Art

ACQUAVIVA PICENA – Il progetto “Camminata dei musei” ha permesso nei giorni scorsi la visita alla fortezza medioevale ed alla mostra Cracking Art “Una favola contemporanea”.

L’iniziativa dell’U.S. Acli provinciale, in collaborazione con l’amministrazione comunale di Acquaviva Picena, ha permesso a cittadini di vari comuni della vallata del Tronto di praticare attività fisica ma anche di conoscere le iniziative culturali e turistiche della zona, specie quelle fuori da grandi circuiti culturali.

 Nel corso del 2018 con questa iniziativa tanti cittadini hanno potuto visitare e conoscere varie strutture del territorio come i Percorsi ipogei di Monsampolo del Tronto, il Museo archeologico del territorio di Cupra Marittima, il Museo della Cartiera Papale, il Museo archeologico ed il Museo “Marcucci” di Ascoli.

Nei prossimi mesi sono in programma altri appuntamenti col progetto.

Per ulteriori informazioni sull’iniziativa si possono consultare il sito www.cooperativemarche.it oppure la pagina facebook progetto “Camminata dei musei”, la partecipazione è gratuita e non occorre essere particolarmente allenati per far parte del gruppo.

Secondo appuntamento ad Acquaviva Picena col progetto “Camminata dei musei” Si visiteranno la fortezza e la mostra Cracking Art


CamminataDeiMuseI01082018

ACQUAVIVA PICENA – E’ in programma per mercoledì 1 agosto alle 21 in Piazza della libertà un nuovo appuntamento con la “Camminata dei musei” che questa volta farà tappa presso la fortezza medioevale ed alla mostra Cracking Art “Una favola contemporanea”.

Dopo la positiva esperienza della visita alla esposizione permanente della pajarola, dunque, l’iniziativa dell’U.S. Acli provinciale, in collaborazione con l’amministrazione comunale di Acquaviva Picena, si ripete nello stesso territorio con la possibilità di praticare attività fisica ma anche conoscere le iniziative culturali e turistiche della zona, specie quelle fuori da grandi circuiti culturali.

 Nel corso del 2018 con questa iniziativa tanti cittadini hanno potuto visitare e conoscere varie strutture del territorio come i Percorsi ipogei di Monsampolo del Tronto, il Museo archeologico del territorio di Cupra Marittima, il Museo della Cartiera Papale, il Museo archeologico ed il Museo “Marcucci” di Ascoli.

Per ulteriori informazioni sull’iniziativa si possono consultare il sito www.cooperativemarche.it oppure la pagina facebook progetto “Camminata dei musei”, la partecipazione è gratuita e non occorre essere particolarmente allenati per far parte del gruppo.

Nei prossimi mesi sono in programma altre iniziative nel territorio provinciale.

Ad Acquaviva Picena una nuova tappa del progetto “Camminata dei musei”

CamminataDeiMuseI18072018

ACQUAVIVA PICENA – E’ in programma per mercoledì 18 luglio alle 21 un nuovo appuntamento con la “Camminata dei musei” che questa volta farà tappa presso l’esposizione permanente della pajarola.

L’iniziativa è organizzata dall’U.S. Acli provinciale Ascoli Piceno/Fermo in collaborazione con l’amministrazione comunale di Acquaviva Picena e con l’Associazione Laboratorio Terraviva.

Il programma della manifestazione prevede per le ore 21 il raduno presso Piazza della libertà, a seguire la visita all’esposizione permanente della pajarola con la possibilità di vedere all’opera persone impegnate con quella che è una vera e propria arte assolutamente da far conoscere e tramandare.

Al termine della visita ci sarà la camminata nelle vie, davvero caratteristiche, di Acquaviva Picena.

Le finalità dell’iniziativa sono due.

Da un lato la promozione dell’attività fisica come strumento di prevenzione della salute dei cittadini che, purtroppo, sono sempre più sedentari come dimostra una recente indagine della Commissione Europea. Su 28301 cittadini infatti quasi la metà non pratica sport.

Dall’altro la conoscenza delle ricchezze storiche, culturali, naturalistiche ed architettoniche del territorio. Il progetto “Camminata dei musei”, infatti, ben si abbina all’Anno Europeo del patrimonio culturale che ha il fine di incoraggiare il maggior numero di persone a scoprire e lasciarsi coinvolgere dal nostro ricco patrimonio culturale.

Nel corso del 2018 con questa iniziativa tanti cittadini hanno potuto visitare e conoscere varie strutture del territorio come i Percorsi ipogei di Monsampolo del Tronto, il Museo archeologico del territorio di Cupra Marittima, il Museo della Cartiera Papale, il Museo archeologico ed il Museo “Marcucci” di Ascoli.

Per ulteriori informazioni sull’iniziativa si possono consultare il sito www.cooperativemarche.it oppure la pagina facebook progetto “Camminata dei musei”, la partecipazione è gratuita e non occorre essere particolarmente allenati per far parte del gruppo.

Nei prossimi mesi sono in programma altre iniziative nel territorio provinciale.

A Monsampolo una nuova tappa del progetto “Camminata dei musei”

MONSAMPOLO DEL TRONTO – Ha avuto un buon riscontro la nuova tappa del progetto “Camminata dei musei” che ha avuto come luogo di partenza piazza Roma ed ha previsto la visita  ai percorsi ipogei, ambienti sotterranei costituiti da passaggi, cunicoli, grotte, scalinate, botole, nicchie, pilastri, capitelli e archi di vario genere.

Già in passato l’iniziativa aveva avuto come tappa Monsampolo del Tronto con la visita al museo della cripta ed ai musei comunali all’interno del chiostro di San Francesco, questa volta l’attenzione è stata rivolta a circa 120 metri di camminamenti sotto il colle di Terra Vecchia.

L’iniziativa è organizzata dal comitato provinciale Ascoli/Fermo dell’Unione Sportiva Acli, con il supporto tecnico del locale Archeoclub, con il patrocinio dell’amministrazione comunale di Cupra Marittima e con il sostegno di Coop Alleanza 3.0.

“Il fine dell’iniziativa – spiega il presidente provinciale dell’U.S. Acli Giulio Lucidi – è lo stesso dell’Anno Europeo del patrimonio culturale, ossia quello di incoraggiare il maggior numero di persone a scoprire e lasciarsi coinvolgere dal nostro ricco patrimonio culturale oltre che promuovere la pratica dell’attività fisica dei cittadini”.

Per ulteriori informazioni sull’iniziativa si possono consultare il sito www.cooperativemarche.it oppure la pagina facebook progetto “Camminata dei musei”, la partecipazione è gratuita e non occorre essere particolarmente allenati per far parte del gruppo.