Con la visita alla Pinacoteca di Ascoli Piceno, si è concluso il progetto “Camminate dei musei”

Ascoli Piceno, 27 dicembre 2015

Nel 2016 il bis per l’iniziativa che ha avuto successo.

ASCOLI – Con la visita alla Pinacoteca cittadina, e con una camminata nel centro storico della città delle cento torri, si è concluso il progetto “Camminate dei musei”, iniziativa della Cooperativa DSA realizzata in collaborazione con la Regione Marche che ha sostenuto la manifestazione. Un folto gruppo di cittadini, provenienti da Marche ed Abruzzo, hanno potuto conoscere meglio quello splendido gioiello che è la Pinacoteca cittadina e le ricchezze di vario genere che si trovano al suo interno, con una visita durata quasi due ora che ha permesso, attraverso una guida qualificata, di conoscere le opere esposte all’interno della struttura situata nel Palazzo dell’Arengo.

L’iniziativa “Camminate dei musei” è stata avviata nella scorsa primavera ed ha permesso a tantissimi cittadini di conoscere meglio il nostro territorio visto che sono state visitate alcune splendide strutture che sono spesso al di fuori di grandi circuiti turistici ma che hanno delle ricchezze che purtroppo sono poco valorizzate.

Nel corso di nove mesi di attività, infatti, sono state particolarmente apprezzate le visite effettuate al Museo archeologico del territorio di Cupra, al Museo della pagliarola di Acquaviva, al Museo delle mummie di Monsampolo, al Museo della ceramica di Ascoli, al Museo di arte sacra di San Benedetto del Tronto, al Museo sistino di Grottammare, al Museo delle tombe picene di Montedinove. Il progetto è stato promosso in collaborazione con l’AGCI Marche, con l’U.S. Acli Marche, con l’ASD Truentum e con l’Associazione ACCT e si concluderà in questo mese di dicembre.

L’iniziativa è gratuita, e per ulteriori informazioni ci si può rivolgere al numero 3939365509 oppure consultare facebook nella pagina della Cooperativa DSA visto che sarà ripetuto anche nel 2016 con nuovi appuntamenti.

Lo splendido Museo archeologico del territorio di Cupra ha ospitato la settima tappa del progetto “Camminate dei musei”

Cupra Marittima, 17 dicembre 2015

CUPRA MARITTIMA – Lo splendido “Museo archeologico del territorio” ha ospitato nei giorni scorsi la settima tappa del progetto “Camminate dei musei”, iniziativa della Cooperativa DSA realizzata in collaborazione con la Regione Marche che ha sostenuto il progetto. Il museo, visitato grazie alla collaborazione dell’Archeoclub di Cupra Marittima, ha sede nel Palazzo Cipolletti e comprende un percorso articolato su tre piani contraddistinte da tre sezioni. La sezione picena ha permesso di illustrare ai partecipanti alcuni aspetti della vita della comunità cuprense come i rituali funerari, i modelli abitativi, le usanze tipiche e le produzioni artigianali specifiche come il contenuto della stipe votiva.

La sezione preistorica, invece, ha permesso al numeroso gruppo proveniente da Marche ed Abruzzo, di ammirare le testimonianze della frequentazione dei gruppi umani nel territorio di Cupra Marittima dal Paleolitico inferiore al Neolitico ed all’età del bronzo. La sezione romana ha fatto conoscere ai visitatori la storia di Cupra Marittima dal momento dell’istituzione del municipio, intorno al 49 avanti Cristo ed ai successivi avvenimenti compreso anche il fatto che la città è diventata in età imperiale un fiorente centro commerciale.

L’iniziativa “Camminate dei musei” è finalizzata a promuovere la conoscenza di musei e strutture che sono fuori da grandi circuiti turistici e culturali ma che meritano di essere assolutamente valorizzati proprio per la loro ricchezza e per la loro importanza nel territorio. Il progetto è promosso in collaborazione con l’AGCI Marche, con l’U.S. Acli Marche, con l’ASD Truentum e con l’Associazione ACCT e si concluderà in questo mese di dicembre.

L’iniziativa è gratuita, e per ulteriori informazioni ci si può rivolgere al numero 3939365509 oppure consultare facebook nella pagina della Cooperativa DSA.

Il progetto “Camminate dei musei” torna ad Ascoli Piceno

Ascoli Piceno, 11 dicembre 2015

Venerdì 18 dicembre visita alla Pinacoteca cittadina

ASCOLI PICENO – Dopo il successo della camminata svoltasi nello scorso mese di ottobre, con partenza dal “Museo della ceramica” ed una vasta partecipazione di podisti di ogni età, il progetto “Camminate dei musei” torna a fare tappa ad Ascoli con una iniziativa in programma venerdì 18 dicembre. “Camminate dei musei” è un progetto promosso in collaborazione con l’AGCI Marche, con l’U.S. Acli Marche, con l’ASD Truentum, con l’Associazione Hozho e con l’Associazione ACCT e nel corso del 2015 ha permesso a tante persone, residente in vari comuni di Marche ed Abruzzo, da un lato di fare attività fisica, dall’altra di conoscere meglio le bellezze del nostro territorio. E’ stato un vero e proprio progetto integrato di valorizzazione del territorio che ha avuto ottimi riscontri visto che è stato possibile per i partecipanti conoscere strutture di buon livello il “Museo della pagliarola” di Acquaviva Picena, il “Museo di arte sacra” di San Benedetto del Tronto, il “Museo della cripta – Museo delle mummie” di Monsampolo, il “Museo della ceramica” di Ascoli Piceno, il “Museo sistino” a Grottammare, il “Museo delle tombe picene” di Montedinove ed il “Museo archeologico del territorio” di Cupra Marittima.

Il programma della manifestazione prevede il ritrovo dei partecipanti alle ore 16,30 in piazza Arringo ed a seguire visita alla Pinacoteca cittadina. Il pomeriggio poi continuerà, per chi vorrà, visto che “Camminate dei musei” è anche un progetto di promozione dell’attività fisica, presso la cattedrale di Sant’Emidio dove il vescovo D’Ercole celebrerà il “Giubileo degli sportivi”.

L’iniziativa è gratuita, e per ulteriori informazioni ci si può rivolgere al numero 3939365509 oppure

consultare facebook nello spazio dedicato all’evento “Camminata dei musei 18 dicembre 2015”.

Il progetto “Camminate dei musei” fa tappa a Cupra sabato 12 dicembre

CUPRA MARITTIMA – Dopo il rinvio di sabato scorso, dovuto al maltempo, il progetto “Camminate dei musei” fa tappa presso il “Museo archeologico del territorio” grazie alla collaborazione dell’Archeoclub. L’iniziativa è finalizzata a promuovere la conoscenza di musei e strutture che sono fuori da grandi circuiti turistici e culturali ma che meritano di essere assolutamente valorizzati proprio per la loro ricchezza e per la loro importanza nel territorio.

Nei mesi scorsi, infatti, sono stati visitati il “Museo della pagliarola” di Acquaviva Picena, il “Museo di arte sacra” di San Benedetto del Tronto, il “Museo della cripta – Museo delle mummie” di Monsampolo, il “Museo della ceramica” di Ascoli Piceno, il “Museo sistino” a Grottammare ed il “Museo delle tombe picene” di Montedinove. Il programma della mattinata prevede il ritrovo dei partecipanti alle ore 9,30 davanti alla chiesa di San Basso ed a seguire la partenza del gruppo fino a Marano per la visita al “Museo archeologico del territorio” grazie alla collaborazione dell’Archeoclub. “Camminate dei musei” è un progetto promosso in collaborazione con l’AGCI Marche, con l’U.S. Acli Marche, con l’ASD Truentum e con l’Associazione ACCT e si concluderà in questo mese di dicembre.

L’iniziativa è gratuita, e per ulteriori informazioni ci si può rivolgere al numero 3939365509 oppure

consultare facebook nello spazio dedicato all’evento “Camminata dei musei Cupra Marittima”.

Il progetto “Camminate dei musei” fa tappa a Cupra Marittima sabato 5 dicembre

Cupra Marittima, 2 dicembre 2015

Dati allarmanti sulle visite In Italia nel 2014 il 7% dei cittadini non è entrato in un museo

CUPRA MARITTIMA – Secondo i più recenti dati Istat, il 72% degli italiani nell’ultimo anno non è mai entrato in un museo. Dati allarmanti che testimoniano che una delle grandi ricchezze del nostro paese non viene ampiamente valorizzata. Anche nella nostra Regione i dati sono sconfortanti. Nel 2014, infatti, solo il 25,6% delle persone di età superiore ai sei anni ha visitato nel 2014 almeno un museo. Partendo anche da questi dati la Cooperativa DSA, col sostegno della Regione Marche, sta portando avanti il progetto “Camminate dei musei” che sabato 5 dicembre farà tappa a Cupra Marittima. L’iniziativa è dunque finalizzata a promuovere la conoscenza di musei e strutture che sono fuori da grandi circuiti turistici e culturali ma che meritano di essere assolutamente valorizzati proprio per la loro ricchezza e per la loro importanza nel territorio.

Nei mesi scorsi, infatti, sono stati visitati il “Museo della pagliarola” di Acquaviva Picena, il “Museo di arte sacra” di San Benedetto del Tronto, il “Museo della cripta – Museo delle mummie” di Monsampolo, il “Museo della ceramica” di Ascoli Piceno, il “Museo sistino” a Grottammare ed il “Museo delle tombe picene” di Montedinove. Il programma della mattinata prevede il ritrovo dei partecipanti alle ore 9,30 davanti alla chiesa di San Basso ed a seguire la partenza del gruppo fino a Marano per la visita al “Museo archeologico del territorio” grazie alla collaborazione dell’Archeoclub.

“Camminate dei musei” è un progetto promosso in collaborazione con l’AGCI Marche, con l’U.S. Acli Marche, con l’ASD Truentum e con l’Associazione ACCT e si concluderà in questo mese di dicembre.L’iniziativa è gratuita, e per ulteriori informazioni ci si può rivolgere al numero 3939365509 oppure consultare facebook nello spazio dedicato all’evento “Camminata dei musei Cupra Marittima”.